Porto Madonna: le piscine naturali.

Il Porto della Madonna è uno strepitoso specchio d’acqua racchiuso tra le isole di Razzoli, Santa Maria e Budelli.

Il colore limpido e trasparente delle sue acque lo rende uno dei posti più belli dell’arcipelago. Il Porto della Madonna è una vera e propria piscina naturale, merita di essere visitato.

La Spiaggia di Cavalieri, chiamata anche Spiaggia di Porto della Madonna per merito dei bellissimi colori del suo mare, è una delle spiagge dell’isola di Budelli, una delle perle del Mediterraneo.

Si tratta di una piccola spiaggia con sabbia bianchissima e finissima, bagnata da un meraviglioso mare dai colori estremamente affascinanti che sembrano quasi un “velo” immacolato, di colore turchese tenue con riflessi d’azzurro. Presenta un fondale basso e sabbioso.

Questa incantevole spiaggia è sotto tutela del Parco Nazionale dell’arcipelago. Alle spalle della bellissima spiaggia, si estende una fitta macchia mediterranea.

La credenza popolare vuole che il nome derivi proprio dai colori del mare, simili al manto della Madonna. In realtà, Madonna era il cognome di un pescatore d’aragoste maddalenino che frequentava costantemente questa zona.

Tra gli isolotti Stramanari e Paduleddi, di fronte all’isola Carpa, c’è lo stretto passaggio del Topo, tutte rocce granitiche emergenti dall’acqua come piccole sculture. Il basso fondo chiamato Cecca di Morto è splendido per la trasparenza delle sue acque, dovuta al candore della sabbia e al gioco delle correnti costantemente presenti.

All’estremo nord della Sardegna, vicino alle Bocche di Bonifacio, tra le isole del parco nazionale, c’è un paradiso inaccessibile, un miraggio da ammirare a distanza ma che rivela la natura selvaggia di una delle spiagge più belle del mondo.

Chatta con noi
Invia il tuo messaggio